Anne Frank

Anne Frank è più giovane di Margot di tre anni e mezzo. Le due sorelle differiscono enormemente nel carattere: Anne è molto vivace, spiritosa e ha molti amici e amiche. Ma ha anche un lato serio che si evidenzia sempre più chiaramente nel periodo della clandestinità.

 

Sullo sviluppo di Anne durante la clandestinità, Jo Kleiman dice:  “Anne aveva tredici anni quando è arrivata qui e quindici quando è stata portata via. In quel periodo si era trasformata da bambina in giovane donna.”

Anne e suo padre

Anne Frank stravede per suo padre, egli è il suo grande idolo, padre e figlia sono molto uniti. Questi sentimenti non mutano durante il primo periodo in segregazione, tuttavia man mano che Anne si fa più adulta si allontana dal padre.

Più...

Anne e sua madre

Durante il periodo nell’Alloggio segreto, Anne litiga spesso con la madre. I risentimenti reciproci sono molto forti. Nel diario Anne conclude: “Mia madre in quasi tutte le cose mi dà effettivamente l’esempio, ma di come non mi devo comportare.” Ella si rende conto che la situazione in cui si trovano accresce le tensioni: “Le frasi troppo forti sono soltanto dovute al nervosismo che nella vita normale avrei sfogato pestando i piedi chiusa a chiave in una stanza o brontolando un po’ dietro le spalle della mamma.”

Più...

Innamorata di Peter

Inizialmente ad Anne Frank non piace Peter van Pels. “Un ragazzo abbastanza noioso e timido che non ha ancora sedici anni e dalla cui compagnia non c’è da aspettarsi granché.” ... Ma un anno e mezzo più tardi ne è innamorata e riceverà da lui il primo bacio.

Più...

12 giugno 1929

Nasce a Francoforte sul Meno (Germania).

1933

I Frank emigrano nei Paesi Bassi.

1934

Anne Frank frequenta l’asilo della scuola Montessori ad Amsterdam.

1939

La nonna materna si trasferisce da Aquisgrana in Germania ad Amsterdam, dove va ad abitare con i Frank.

1941

Gli ebrei devono frequentare scuole separate. Anne e Margot sono costrette ad andare al Liceo ebraico.

29 gennaio 1942

La nonna materna di Anne muore di cancro ad Amsterdam.

12 giugno 1942

Anne riceve il diario come regalo per il suo tredicesimo compleanno.

5 luglio 1942

Margot riceve una convocazione per andare a lavorare in un campo in Germania.

6 luglio 1942

I Frank si nascondono nell’Alloggio segreto.

4 agosto 1944

I clandestini sono arrestati.

8 agosto 1944

Gli ex clandestini sono portati nel campo di transito di Westerbork (Paesi Bassi).

3 settembre 1944

Deportazione nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau (nella Polonia occupata dai Tedeschi).

6 settembre 1944

Arrivo ad Auschwitz. Anne sopravvive alla selezione.

Ottobre 1944

Anne e Margot vengono deportate nel campo di concentramento di Bergen-Belsen (Germania).

Febbraio 1945

Anne e Margot muoiono a Bergen-Belsen.

Luglio 1945

Otto Frank apprende la notizia della morte di Anne e Margot a Bergen-Belsen. A seguito di tale notizia, Miep Gies consegna ad Otto il diario di Anne.

25 giugno 1947

Otto Frank fa pubblicare il diario in olandese.

L’ambiente di Anne

Edith Frank Madre di Anne e Margot, moglie di Otto

Edith ha difficoltà ad abituarsi alla vita in Olanda

Più...

Otto Frank Padre di Anne e Margot, marito di Edith

Otto avvia un’azienda in Olanda. Qualche tempo più tardi il resto della sua famiglia lo raggiungerà.

Più...

Margot Frank Figlia di Otto e Edith, sorella di Anne

Margot è una ragazzina tranquilla e seria che studia volentieri.

Più...

Anne scrive di se stessa

"Sono abituata a non essere presa sul serio, ma solo la Anne «superficiale» ci è abituata e lo può sopportare, la Anne piú «profonda» invece è troppo debole."