Un diario come migliore amica 1942 - 1944

Anne tiene un diario fin dal suo tredicesimo compleanno. Naturalmente porta il diario con sé anche nel rifugio. Nell’Alloggio segreto Anne cresce e passa da bambina a giovane donna. Medita sempre più spesso sulla vita e affida al diario i propri pensieri.

Anne Frank e suo diario

Nell’Alloggio segreto Anne non tiene solo un diario. Scrive anche dei raccontini e raccoglie in un quaderno le frasi più belle di altri scrittori. Ad Anne piacerebbe che il suo diario diventasse un romanzo e che fosse pubblicato alla fine della guerra. Si accinge perciò a rielaborarlo. Ma non riesce a portare a termine la sua fatica. Prima di finire di riscrivere il diario Anne e gli altri inquilini dell'Alloggio segreto vengono scoperti e arrestati.

Anne si getta a capofitto nel suo diario Tiene il diario, ma scrive anche racconti

Dal suo tredicesimo compleanno Anne Frank tiene un diario...

Più...

La scrittrice Dopo la guerra Anne vuole fare la scrittrice o la giornalista

Anne riceve in dono il diario dai genitori per il suo tredicesimo compleanno...

Più...

Finalmente presa sul serio come scrittrice? Di Laureen Nussbaum - 2004

Nel 1998 la riscoperta di 5 pagine sconosciute di Anne Frank ha riportato di nuovo l’attenzione sul suo diario...

Più...

Anne scrive:

“La cosa più bella per me rimane poter scrivere quello che provo e quello che penso, altrimenti soffocherei del tutto”.

Ambiente di Anne

Otto Frank Padre di Anne e Margot, marito di Edith

Otto avvia un’azienda in Olanda. Qualche tempo più tardi il resto della sua famiglia lo raggiungerà.

Più...

Peter van Pels Figlio di Hermann e Auguste

Peter è un ragazzino tranquillo a cui piace fare lavoretti manuali

Più...