Racconto a fumetti educativo con kit didattico sulla persecuzione degli ebrei, per ragazzi dai 13 ai 16 anni, e corso di aggiornamento per insegnanti. Quali scelte dovette compiere la gente comune durante l'Olocausto, quali dilemmi dovette affrontare? Perché alcuni aiutarono gli ebrei mentre altri assistettero passivamente?

La Stella di Esther

  • Stampare

L'ebrea Esther sopravvive alla Seconda Guerra Mondiale, ma i suoi genitori non si salvano. Anni dopo Esther, con l'aiuto del nipote, inizia a indagare su cosa sia avvenuto in quegli anni.

Negozio online

La Stella di Esther è stata già data alle stampe in più di dieci paesi. Il materiale didattico è disponibile solo in tedesco ed in olandese. Basta accedere al negozio online.

Negozio online

Articolo nel New York Times

Leggi nel New York Times l’articolo su La Stella di Esther.

Più...

I principali obbiettivi di apprendimento di La ricerca

  • Gli studenti apprendono i fatti principali sull'Olocausto.
  • Gli studenti comprendono come la persecuzione degli ebrei sia il risultato di una progressione graduale.
  • Gli studenti comprendono che la persecuzione degli ebrei non fu un processo inevitabile, ma la conseguenza delle scelte compiute dalle persone (spesso sotto la pressione delle circostanze).
  • Gli studenti individuano i diversi ruoli assunti dalle persone: vittime, carnefici, soccorritori e spettatori.
  • Gli studenti vengono a conoscere alcuni dilemmi morali e alcune scelte delle vittime, dei loro soccorritori e degli spettatori.
  • Gli studenti possono immedesimarsi nei dilemmi morali e nelle scelte dei protagonisti.
  • Gli studenti apprendono che i ruoli possono mutare, che le persone in circostanze uguali possono prendere decisioni diverse e cambiare.
  • Gli studenti comprendono come gli eventi di allora esercitino ancora il loro influsso sulla vita delle persone oggi, sia da una prospettiva individuale sia da una prospettiva sociale.