Visita la Casa di Anne Frank durante la Notte dei Musei di Amsterdam il 2 novembre. La Notte dei Museo è esaurito!

La Notte dei Musei

The Diary of Anne Frank Film VS
Il film «The Diary of Anne Frank» va in première il 18 marzo 1959.
  • Stampare

Sabato 2 novembre, come tutti gli anni, torna questo evento che vede una cinquantina di musei e di istituzioni culturali ad Amsterdam - tra loro anche la Casa di Anne Frank - aprire le loro sedi al pubblico in orario serale fino a tarda ora, in occasione della Notte del Musei di Amsterdam.

La Notte dei Musei

Vendita dei biglietti e programma per la Notte dei Musei 2014.

Più...

Immagini dei divi del cinema

Le immagini dei divi del cinema che Anne incollò nella sua cameretta.

Più...

Shelley Winters

Nel 1960 Shelley Winters vinse  l'Oscar nella categoria "Migliore attrice non protagonista" per la sua interpretazione della signora Van Pels.

YouTube

Photos with the Oscar

Photos of visitors of the Museum Night with the Oscar can be found on our Flickr-page.

Tema

Nel corso della Notte dei Musei di quest'anno, la Casa di Anne Frank darà risalto alla passione di Anne per il cinema e il teatro e ai suoi sogni su Hollywood. Saranno presentati anche l'adattamento teatrale del suo diario e il film tratto dal diario, che ha vinto degli Oscar.

Detail, photo Hollywood.jpgQuesta fotografia mi ritrae come vorrei apparire sempre. Se fossi così, potrei avere ancora qualche speranza di andare a Hollywood. Ho paura, però, di avere un aspetto decisamente diverso, adesso.

, 18 ottobre 1942

Introduzione con performance

Dalle 19:00 alle 23:30: una breve introduzione sulla vicenda della clandestinità della famiglia Frank, abbinata a una performance dell'attrice Judith Hazeleger sulla passione di Anne Frank per il cinema e il teatro e sulle sue altre ambizioni.

Divi del cinema

Dalle 19:00 all'01:30: vieni a saperne di più sulle fotografie dei divi cinematografici che Anne incollò alla parete della sua camera. Puoi avere maggiori informazioni leggendo i codici QR con il tuo smartphone.

Anche questa fotografia di Ginger Rogers è appesa nella stanza di Anne.

“This play is a part of my life…”

Dalle 19:00 all'1:30: visita la nuova mostra temporanea su Otto Frank e la sua missione, il diario e l’adattamento teatrale del diario.

L’anno scorso la Casa di Anne Frank è venuta in possesso di un'importante raccolta di lettere, fotografie e documenti dall'eredità dell'attore Joseph Schildkraut, che all'inizio degli anni cinquanta ha corrisposto con Otto Frank mentre si preparava a impersonare il personaggio di Otto nello spettacolo teatrale tratto dal diario di Anne. Lo scambio epistolare costituisce una importante fonte di informazioni sulla storia della realizzazione e del successo dell’opera teatrale e del film negli Stati Uniti.

Il film

Dalle 19:00 all'01:30: proiezione in continuo di "The Diary of Anne Frank", il primo film girato negli Stati Uniti su Anne Frank.

Le riprese di questo film iniziano nel 1958, con la regia di George Stevens. La fotomodella statunitense Millie Perkins recita la parte di Anne Frank. A Beverly Hills viene ricostruita una copia dell’Alloggio segreto. Il film ottiene una buona accoglienza ed è premiato con tre Oscar, ma non è un grande successo di cassa. Tuttavia la pubblicità per l'edizione cinematografica contribuisce a risvegliare enormemente l'interesse nei confronti del diario in tutto il mondo.

The Diary of Anne Frank Film VS
Mille Perkins e Joseph Schildkraut in una scena di "The Diary of Anne Frank".

The winner is …

Dalle 19:00 all'01:00: calati nei panni di un divo o una diva del cinema, cammina sul tappeto rosso e fatti fotografare con un vero  Oscar.

Nel 1960 Shelley Winters vinse  l'Oscar nella categoria "Migliore attrice non protagonista" per la sua interpretazione della signora Van Pels (allora ancora nota come signora Van Daan) nel film "The Diary of Anne Frank", girato negli Stati Uniti. Durante le riprese Otto Frank visitò il set cinematografico e parlò con gli attori. In quella occasione Shelley Winters gli promise che, se avesse vinto un Oscar, l'avrebbe donato alla Casa di Anne Frank. Quando l'attrice visitò l'Alloggio segreto nel 1975 consegnò l'Oscar a Otto Frank. La statuetta originale si trova ancora nella Casa di Anne Frank e stasera puoi farti fotografare con l'Oscar!

The Diary of Anne Frank Film VS
Shelley Winters nella parte della signora Van Pels, con cui ha conquistato l'Oscar.

Il caffè del Museo

Dalle 19:00 all'01:30: condividi le esperienze della serata nel nostro accogliente caffè, bevendo qualcosa e gustando del popcorn fresco, con il sottofondo delle colonne sonore di vari film.

È il momento di sedersi e parlare di tutto quello che si è visto finora, di decidere quali altri musei visitare dopo la Casa di Anne Frank. In sottofondo si sentono le colonne sonore di film di anni diversi, mentre si assapora una bibita o una bevanda sgranocchiando il popcorn offerto gratuitamente e si postano alcune foto su Twitter, oppure si invia un messaggio tramite la connessione Wi-Fi gratuita del Museo.

The Diary of Anne Frank Film VS
La statuetta originale dell'Oscar ricevuta da Shelley Winters.

Het Anne Frank Huis aan de Prinsengracht. The Anne Frank House at the Prinsengracht.

Informazioni pratiche Per la tua visita

Orari, prezzi e vendita on-line dei biglietti

Più...

Programma per gli studenti

Prenotazione della visita al museo.

Più...

Mostre nella casa di Anne Frank

Mostra temporanea su Otto Frank

Più...

Mobile devices Enhance your visit with our apps

With our apps "Anne Frank Stories", "Anne Frank stories for children" and "Anne's Amsterdam" you can anticipate your visit, extend your knowledge and expand your visit in the city.

Più...