Nuova mostra

Margot, la sorella di Anne

Margot Frank, 1939

Margot Frank, nata il 16 febbraio 1926, esce dall’ombra della sorella minore Anne, famosa in tutto il mondo, con una piccola mostra a lei dedicata, allestita nella Casa di Anne Frank. Stamani la mostra “Margot, la sorella di Anne” è stata inaugurata da amiche e compagne di scuola di Margot Frank. Jetteke Frijda, una sua buona amica, ha parlato durante l’inaugurazione dell’amicizia che la legava a Margot, dimostrando chiaramente la sua gioia per questa iniziativa: “L’attenzione nei confronti di Anne è una cosa meravigliosa, ma anche Margot va ricordata.”

Margot, la sorella di Anne

Margot è una regazzina tranquilla e seria che studia volentieri

Più

La mostra ci fa conoscere Margot Frank tramite (filmati di) testimonianze, fotografie, lettere e oggetti. L’esposizione potrà essere visitata fino al 15 settembre nella Casa di Anne Frank.

La bontà, la simpatia e l’intelligenza in persona

“Margot non c’è bisogno di educarla, per sua natura è la bontà, la simpatia e l’intelligenza in persona...” scrive  Anne il 27 settembre 1942 nel suo diario. La mostra conferma questa immagine di Margot – gentile, intelligente e bella – e illustra inoltre le sue qualità sportive, la sua vita sociale e affettiva presentando sue fotografie mentre scia e pattina, il suo diploma di nuoto, la medaglia conquistata in una gara di voga, un piccolo diario di Jetteke Frijda con una dedica scritta da Margot stessa, lettere di suo pugno ai familiari e molto di più. Le citazioni dei genitori, Otto ed Edith Frank, e della sorellina Anne Frank aiuteranno i visitatori ad avere un’idea del carattere di Margot. 

Sorelle

È la prima volta che una mostra è interamente dedicata a Margot Frank. L’esposizione, seppure di piccole dimensioni, offre l’opportunità di conoscere meglio la sorella di Anne. Poco ci è noto del mondo interiore di Margot che, a differenza di Anne, aveva un carattere introverso, chiuso. Tra le due sorelle, seppure tanto diverse, esisteva un forte legame. La testimone Bloeme Evers racconta nella mostra del rapporto esistente tra Margot e Anne durante la loro permanenza nel campo di transito di Westerbork. Le sorelle rimasero insieme fino alla fine. Nel febbraio del 1945 Margot morì a19 anni nel campo di concentramento di Bergen-Belsen, alcuni giorni prima di Anne.