Nuova mostra: "La tua Anne. Una ragazzina scrive la Storia"

Nuova mostra

L'Anne Frank Zentrum di Berlino e la Casa di Anne Frank presentano oggi la versione tedesca della nuova mostra itinerante "La tua Anne. Una ragazzina scrive la Storia". L'inaugurazione si tiene nel Bundestag, il Parlamento federale tedesco, alla presenza di Kristina Schröder, ministro della Gioventù e della Famiglia, di Wolfang Thierse, vicepresidente del Parlamento, di Jacqueline Sanders-van Maarsen, amica d'infanzia di Anne Frank e di Albert de Mezquita, compagno di scuola di Anne. Saranno presenti anche più di cento ragazzi che parteciperanno ad un congresso internazionale sul tema della commemorazione. Il congresso si svolgerà presso l'Ambasciata olandese a Berlino e inizierà oggi pomeriggio con un discorso di Wim Kok, presidente del Collegio sindacale della Casa di Anne Frank.

La mostra illustra la vicenda di Anne Frank con fotografie che provengono in gran parte dall'album di famiglia dei Frank. Sezioni organizzate  cronologicamente inseriscono la vicenda personale dei Frank nella cornice della "Storia" con la esse maiuscola: l'ascesa dei nazisti e la persecuzione antisemitica. Il "Gedankenraum" costituisce il nucleo della mostra. Si tratta di una simulazione spaziale dell'Alloggio segreto di Amsterdam, dove i Frank vissero in clandestinità per più di due anni. In questo spazio i visitatori udiranno frammenti tratti dal diario di Anne.

Moduli sull’attualità

La mostra si conclude con una serie di moduli multimediali in cui si sottolinea e si chiarisce l'importanza che la vicenda storica ha per il nostro tempo. I moduli ruotano intorno a quattro tematiche: identità, pensiero di gruppo, ovvero la tendenza a cercare il consenso all'interno del gruppo, discriminazione e impegno.

Visite guidate dai ragazzi

Dopo la presentazione nel Bundestag, nei prossimi anni la mostra itinerante si sposterà in varie località in Germania. In ogni sede saranno i ragazzi a fare da guida ai visitatori. Durante un corso formativo di due giorni, le giovani guide apprenderanno varie informazioni sul contenuto e sullo sfondo storico della mostra, su come possono trasferire queste conoscenze ai loro coetanei e affrontare argomenti attinenti.

Collaborazione

L'Anne Frank Zentrum di Berlino e la Casa di Anne Frank ad Amsterdam hanno realizzato la mostra collaborando con lo studio di design Tinker Imagineers di Utrecht. Il Ministero tedesco della Gioventù e della Famiglia e il fondo Aktion Mensch hanno sostenuto finanziariamente l'iniziativa

Congresso per i giovani

Dopo l'inaugurazione della nuova mostra si svolgerà un congresso di tre giorni sul tema della commemorazione, a cui parteciperanno più di cento ragazzi, insegnanti e storici provenienti da venti paesi. Essi discuteranno come i giovani possano essere attivamente coinvolti in progetti didattici sulla Seconda Guerra Mondiale e sulla persecuzione antisemitica, e sul significato che questi eventi storici assumono oggi per la nostra società.