Visita virtuale dell'Alloggio segreto per disabili

Anne Frank Huis. Trap van begane grond naar tweede verdieping.
Anne Frank House. Staircase from ground floor to second floor.
  • Stampare
  • RSSRSS

Da ora in poi i visitatori della Casa di Anne Frank su una sedia a rotelle o con difficoltà motorie potranno fare un tour in realtà virtuale dell’Alloggio segreto. Lo speciale tour, realizzato con la tecnica della realtà virtuale a 360 gradi, consentirà loro di vivere l’esperienza della visita al nascondiglio senza accedervi fisicamente.

L’Alloggio segreto, con le sue scale e i suoi corridoi, non è accessibile per visitatori su sedia a rotelle o con difficoltà motorie. Per loro la Casa di Anne Frank – in collaborazione con  VR-Producties – ha sviluppato un tour virtuale a 360 gradi, che comprende una visita guidata e alcune animazioni. Le persone con disabilità possono ora vedere il nascondiglio dal Caffè del Museo utilizzando occhiali speciali. Il percorso virtuale porta anche nella soffitta dell’Alloggio segreto, che non è aperta al pubblico.

Il tour dell’Alloggio segreto in realtà virtuale dura circa dieci minuti ed è disponibile in olandese, inglese, tedesco, francese e spagnolo.

Didattica

La Casa di Anne Frank sta attualmente ricercando le possibili applicazioni di questa nuova tecnica alla didattica. La Casa di Anne Frank realizza progetti didattici ed educativi in più di quaranta paesi in tutto il mondo.

Guarda anche

Caribisch bezoek Speciale ontvangst in Anne Frank Huis

Het Anne Frank Huis heet vandaag studenten uit Caribisch Nederland welkom die in Amsterdam komen studeren...

Più...