Sol Kimel a proposito della stella giudaica sugli abiti

  • Stampare

Trascrizione tradotta di un’intervista rilasciata da Sol Kimel.

Quante stelle bisognava avere?

Personalmente non sono sicuro ma dovevano essere più di 10, e dovevano essere tutte cucite, era vietato toglierle da un indumento per fissarle con uno spillo su un altro. Quindi se si possedeva un cappotto, una stella era cucita su di esso e nel caso se ne possedesse un altro, bisognava cucire una stella anche su quello, perché un giorno si indossava un cappotto e un altro giorno l'altro. Ma se ci si toglieva il cappotto perché faceva caldo e si indossava un pullover bisognava avere una stella su di esso e se ci si toglieva il pullover e sotto si portava una camicia, anche qui era necessaria una stella. Poi se sotto la camicia si indossava una maglietta bisognava avere una stella anche su questa.

Tutte le stelle dovevano essere cucite, quindi ognuno doveva possederne un certo numero e doveva cucirle su tutti gli indumenti.